giovedì 14 settembre 2017

Blogtour "L'accademia di Anjur: Il numero trentuno" di Federica Petroni - Ultima tappa: I cinque motivi per cui leggere "L'accademia di Anjur" + Estrazione Giveaway



Buongiorno, lettori! :)
Oggi si conclude il blogtour dedicato al romanzo "L'accademia di Anjur - il numero trentuno" di Federica Petroni. Lo avevo già letto un paio di anni fa in versione autopubblicata e mi era piaciuto davvero tanto, e sono molto felice che questa autrice così promettente sia stata notata da La Corte Editore.
Vi lascio ai motivi per cui dovreste leggere "L'accademia di Anjur", preceduti da una piccola scheda di presentazione del romanzo! :)

Titolo: L'accademia di Anjur - Il numero trentuno
Autore: Federica Petroni
Editore: La corte editore
Prezzo: 16,90 (cartaceo) - 5,99 (ebook)
Data di pubblicazione: 15 Giugno 2017

L’Accademia di Anjur, la più grande e antica istituzione dello Stato, è arrivata a fare le selezioni nel piccolo paese dove vive Shani. Entrare in Accademia è un sogno di molti, ma solo pochi eletti possono accedervi. Inizialmente esclusa, Shani riuscirà invece a conquistare il suo posto nell’Accademia dopo aver scoperto, a sorpresa, di avere il Dono e poter controllare l’Archean. Shani lascerà così il suo paesino per entrare nell’Accademia e iniziare l’avventura più grande della sua vita. Ma all’Accademia le regole sono ferree e i pericoli sono tanti e Shani, che rischia di essere espulsa, verrà coinvolta in un complotto che rischia di portare alla guerra civile.Di chi potrà fidarsi? Ma soprattutto, riuscirà proprio lei, così derisa da tutti, a fermare la guerra prima che inizi e a riguadagnarsi il suo posto all’Accademia per l’anno successivo?


I  CINQUE MOTIVI PER CUI LEGGERE 
"L'ACCADEMIA DI ANJUR - IL NUMERO TRENTUNO"

1) I Personaggi: Quanto ho letto "L'accademia di Anjur - Il numero trentuno", sono subito rimasta colpita dai personaggi, sia principali che secondari, e dal modo in cui sono stati costruiti. Oltre a Shani, che è un'ottima protagonista, mi sono piaciuti molto anche i personaggi di Ravi e Villon (personalmente ho adorato quest'ultimo). Non aggiungo altro per non fare spoiler e non rovinarvi la lettura! :)

2) L'ambientazione: "L'accademia di Anjur - Il numero trentuno" ha un'ambientazione classica ma che, allo stesso tempo, riesce anche a essere piuttosto inusuale. Infatti, all'interno di un fantasy dallo stile medievaleggiante, Federica Petroni ha aggiunto degli elementi più moderni, come ad esempio il treno, che hanno dato al romanzo un tocco piacevolmente steampunk.

3) La trama: per quanto mi riguarda, il romanzo non ha punti morti. Non c'è stato un solo momento in cui, leggendolo, io mi sia annoiata. La parte iniziale ci presenta il piccolo mondo in cui vive Shani, e che poi si "allarga" sempre di più, fino a farci scoprire insieme alla protagonista una realtà sempre più complessa, in cui si intrecciano azione, suspense, giochi politici, tradimenti e anche un po' di romanticismo. Insomma, ce n'è per tutti i gusti!

4) Il finale: Se tutto lo svolgimento del romanzo non bastasse, il finale ci conferma tutto il potenziale di questa serie, lasciandoci con il fiato sospeso in attesa del prossimo volume. Come prima, non aggiungo altro. :)

5) L'autrice: questo è un argomento che mi sta molto a cuore. Quante volte ho sentito dire frasi come "Non leggo gli autori italiani perché non sanno scrivere fantasy."? Non so voi, ma io ho sentito questa frase un'infinità di volte. Bene, invito tutti gli scettici a leggere Federica Petroni e a ricredersi. Già nel 2015, quando avevo letto per la prima volta il romanzo in versione autopubblicata, ero rimasta stupita dalla bravura di questa autrice, che era stata in grado di farmi immergere completamente nella storia e di farmi affezionare ai suoi personaggi grazie a uno stile di scrittura fluido e maturo.


GIVEAWAY

Bene, visto che questa è l'ultima data del blogtour, direi di annunciare il vincitore del Giveaway!

Complimenti Alessandra, ti sei aggiudicata una copia del romanzo! A breve verrai contattata tramite mail! ;)


a Rafflecopter giveaway


Se volete dare un'occhiata alle altre tappe del blogtour, le trovate sui seguenti blog:


4 settembre - Presentazione e Recensione: The Mad Otter - https://the-mad-otter.blogspot.it

6 settembre - Intervista all'autrice: Le tazzine di Yoko - http://www.letazzinediyoko.it

8 settembre - L’ambientazione: La tana di una booklover - http://latanadiunabooklover.blogspot.it

10 settembre - I personaggi: Il baule d'inchiostro - http://bauledinchiostro.blogspot.it

12 settembre - Le citazioni: Toglietemi tutto ma non i miei libri -  http://chelibroleggere.blogspot.it

14 settembre - I 5 motivi per leggere il libro: Pagine Magiche - http://paginemagiche.blogspot.it

mercoledì 13 settembre 2017

Www... Wednesday #107



Buongiorno lettori!
Oggi è mercoledì, per cui è giorno di "Www Wednesday", rubrica ideata dal blog Should Be Reading, che consiste nel rispondere a queste tre domande:

- What are you currently reading (Cosa stai leggendo?)
- What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
- What do you think you'll read next? (Cosa hai intenzione di leggere dopo?)

What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo?)


Ho iniziato da qualche giorno "The Quick" di Lauren Owen, ma ho avuto davvero poco tempo a disposizione per leggere, per cui al momento sono ancora ai primi capitoli, purtroppo! Voi lo avete letto?

What did you recently finish reading?
(Cosa hai appena finito di leggere?)

 

In queste settimane non ho avuto modo di leggere moltissimo. Ho finalmente terminato "Il vento di Hastings", che mi è piaciuto anche se ho trovato i personaggi davvero poco caratterizzati. 
"Sogni di mostri e divinità", l'ultimo volume della trilogia della "Chimera di Praga", non ha completamente soddisfatto le mie aspettative, mentre ho trovato "I cavalieri del Nord" molto carino.

What do you think you'll read next?
(Cosa hai intenzione di leggere dopo?)

Al momento non ne ho idea. Come al solito, insomma. ^-^




venerdì 1 settembre 2017

Anteprima: "Cuore oscuro" di Naomi Novik

Buongiorno, lettori!
Dopo questo periodo di pausa, oggi vi segnalo un romanzo che avevo già adocchiato da mesi, e che a breve sarà pubblicato in Italia dalla Mondadori. Si tratta di "Cuore Oscuro" di Naomi Novik. Vi lascio alla scheda e alla trama del libro! 

Titolo: Cuore oscuro
Autore: Naomi Novik
Editore: Mondadori 
Prezzo: euro 19,50
Data uscita: 26 Settembre 2017

Agnieszka è una contadina diciassettenne goffa e sgraziata che vive insieme alla famiglia in un piccolo villaggio del regno di Polnya. Su tutti loro incombe la presenza maligna del Bosco, che sta progressivamente divorando l'intera regione. Per mantenere al sicuro se stessi e i loro villaggi dalle minacciose creature del Bosco e dai sortilegi mortali che lì si compiono, tutti gli abitanti della valle si affidano a un misterioso e solitario mago noto con il nome di Drago. Quest'ultimo sembra l'unico, infatti, in grado di controllare con la sua magia il potere imperscrutabile e oscuro del Bosco. In cambio della sua protezione, però, l'uomo pretende un tributo: ogni dieci anni avrà la possibilità di scegliere una ragazza tra le diciassettenni della valle e di portarla con sé nella sua torre. Un destino a detta di tutti terribile quasi quanto finire nelle grinfie del Bosco. Con l'avvicinarsi del giorno della scelta, Agnieszka ha sempre più paura. Come tutti dà infatti per scontato che il Drago non potrà che scegliere Kasia, la più bella e coraggiosa delle "candidate" nonché sua migliore amica. Ma quando il Drago comunica la sua decisione, lo sgomento è generale.


venerdì 18 agosto 2017

Anteprima: "Ti amo ma non lo sai" di Tania Paxia

Buongiorno, lettori! :)
Torno sul blog per segnalarvi un'uscita molto interessante: si tratta di "Ti amo ma non lo sai" di Tania Paxia, primo volume della serie "Ti amo già da un po'".
Il romanzo sarà presto ripubblicato con Newton Compton editori, ma se volete trovate sul blog la recensione della vecchia versione, che a me era piaciuta tantissimo!

Titolo: Ti amo ma non lo sai
Autore: Tania Paxia
Editore: Newton Compton
Prezzo: 4,99 (ebook)
Data di pubblicazione: 22/08/2017

Harper e May sono amici per la pelle. Tra loro non ci sono segreti e condividono ogni aspetto della vita: i compiti, il gruppo di lettura, il lavoro per il giornale della scuola... Harper, detto Peter, come Peter Pan, è un sognatore, mentre May, dolce e piena di energie, è soprannominata “Trilli”. Una coppia perfetta, insomma, almeno fino a quando May non inizia a interessarsi ai ragazzi, e in particolare a Owen O'Brian, il capitano della squadra di baseball. All’improvviso Harper si scopre geloso e si rende conto di non considerare May esattamente come una sorella. L’unica soluzione, per non soffrire e non farla soffrire, pare essere quella di allontanarsi da lei e rinunciare per sempre al loro splendido rapporto. Ma poi Syd, sua sorella, gli suggerisce un piano infallibile per riuscire a confessare a May i suoi veri sentimenti. Purtroppo i piani non vanno sempre nel modo prestabilito...

mercoledì 9 agosto 2017

Segnalazione: "Sangue del mio sangue" di Giuseppe Menconi

Buongiorno, lettori!
Dopo tanti giorni di assenza (è estate e non mi va di aggiornare il blog, lo ammetto) eccomi di nuovo qui per segnalare il nuovo romanzo di un autore davvero valido, Giuseppe Menconi, di cui avevo recensito "Abaddon".
Questa volta Menconi abbandona la fantascienza per cimentarsi in un fantasy ottocentesco a dir poco fuori dagli schemi. Vi lascio alla scheda!

Titolo: Sangue del mio sangue
Autore: Giuseppe Menconi
Editore: Antonio Tombolini Editore (Vaporteppa)
Prezzo: 4,99 (ebook)
Data di pubblicazione: 09/08/2017

In un mondo in cui le mummie forniscono la forza lavoro che muove le pale delle navi e i telai delle fabbriche, la necromanzia è la scienza più importante. Le nazioni industrializzate si contendono le rovine millenarie sepolte nelle Terre Morte per trovare conoscenze perdute ed espandere la propria potenza militare.

Evangeline è fuggita dalla comoda vita nella buona società per inseguire il sogno di diventare una grande archeologa, come suo zio, ma dopo quattro anni non ha ancora ottenuto nulla. In un mondo dominato dagli uomini non basta essere un’archeologa e una necromante eccellente: bisogna impegnarsi il doppio solo per non essere ignorate. Per sopravvivere Evangeline si occupa dei morti viventi di un teatro, fabbricando scheletri e incollando teste sui corpi delle mummie decapitate durante gli spettacoli. Un lavoro sporco, massacrante e mal pagato.

Però il tempo per Evangeline è agli sgoccioli: inseguita dai creditori e terrorizzata dall’idea che i suoi genitori possano trovarla e riportarla a casa con la forza, Evangeline deve trovare il prima possibile un grosso scavo archeologico che lanci la sua carriera… e forse l’occasione è arrivata con un misterioso sito protetto dall’esercito. Ma il nemico è vicino e per delle rovine importanti si sono già combattute guerre in passato.