venerdì 16 giugno 2017

Anteprima: "Winter" di Marissa Meyer

Buongiorno, lettori!
Oggi vi presento l'anteprima di un romanzo che aspettavo da anni. Si tratta di "Winter" l'ultimo capitolo della serie delle Cronache Lunari!

Titolo: Winter
Autore: Marissa Meyer
Editore: Mondadori
Serie: Cronache Lunari #4
Prezzo: 20 euro
Data di pubblicazione: 20 giugno 2017

La principessa Winter è ammirata dal suo popolo per la sua grazia e la sua gentilezza, e, nonostante le cicatrici che deturpano il suo volto, è considerata ancora più bella della sua matrigna, la regina Levana. Winter disprezza la regina con tutta sé stessa, anche perché sa che questa disapprova i suoi sentimenti per l'amico d'infanzia Jacin, la bella guardia del palazzo. Ma Winter non è così debole come pensa Levana. Da anni, infatti, sta cercando di minare il potere della regina. Insieme al cyborg Cinder e alle sue alleate, Winter potrebbe riuscire a diventare tanto forte da dare inizio a una rivoluzione e porre fine a una guerra che infuria ormai da tanti, troppi anni.

mercoledì 14 giugno 2017

Www... Wednesday #103


Buongiorno lettori!
Oggi è mercoledì, per cui è giorno di "Www Wednesday", rubrica ideata dal blog Should Be Reading, che consiste nel rispondere a queste tre domande:

- What are you currently reading (Cosa stai leggendo?)
- What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
- What do you think you'll read next? (Cosa hai intenzione di leggere dopo?)

What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo?)


Mi sto trascinando questo libro da diverse settimane, ormai. Non che sia brutto, ma lo sto trovando davvero molto lento e forse questo non era il momento adatto per cominciare a leggerlo.

What did you recently finish reading?
(Cosa hai appena finito di leggere?)


Siccome ogni tanto divento improvvisamente romantica, ho letto "Un mascalzone senza pari" di Virginia Dellamore. Il romanzo è scritto molto bene e la prima parte mi ha appassionata molto, ma per i miei gusti dopo un po' è diventato troppo ripetitivo. In ogni caso credo che leggerò qualche altro romanzo di questa scrittrice, più in là. ^-^

What do you think you'll read next?
(Cosa hai intenzione di leggere dopo?)


Lo volevo leggere da un sacco di tempo, e visto che ieri era in offerta lampo su Amazon ne ho approfittato. Il problema è che non ricordo più cos'era successo nei precedenti volumi, ma vabbè. XD

martedì 13 giugno 2017

Teaser Tuesday #136


«I morti hanno l'abitudine di andarsene a spasso nei cimiteri?» Domando a Elijah attraversando il cancello di ferro dell'Old Burying Point. 
«Mi stai chiedendo se gli spiriti trascorrono il proprio tempo libero a vagare nei cimiteri nella speranza di spaventare qualcuno di tanto in tanto?»
«Touché.» Accendo la torcia per evitare di inciampare sulle lapidi. «Tu dove sei sepolto?»
Resta in silenzio per qualche istante. «Il mio corpo... non c'è più.»
«Come sarebbe a dire?»
«Non avrei dovuto parlartene. Non è una cosa di cui devi preoccuparti. Ma... temo che mi abbiano dissotterrato.»

Da "Antiche voci da Salem" di Adriana Mather

lunedì 29 maggio 2017

Anteprima: "Questo canto selvaggio" di Victoria Schwab

Buongiorno, lettori! :)
Inizio la settimana con l'anteprima di un libro di un'autrice molto acclamata all'estero: infatti "This savage song" di Victoria Schwab sarà pubblicato tra pochissimi giorni dalla Giunti col titolo "Questo canto selvaggio". Vi lascio alla scheda!

Titolo: Questo canto selvaggio
Autore: Victoria Schwab
Editore: Giunti Y
Prezzo: 18,00
Serie: Monsters of Verity #1
Data di pubblicazione: 14 Giugno 2017

Per anni Verity City è stata teatro di crimini e attentati, finché ogni episodio di violenza ha cominciato a generare mostri, creature d'ombra appartenenti a tre stirpi: i Corsai e i Malchai, avidi di carne e sangue umani, e i Sunai, più potenti, che come implacabili angeli vendicatori con il loro canto seducente catturano e divorano l'anima di chi si sia macchiato di gravi crimini. Ora la città è attraversata da un muro che separa due mondi inconciliabili e difende una fragile tregua: al Nord lo spietato Callum Harker offre ai ricchi protezione in cambio di denaro, mentre al Sud Henry Flynn, che ha perso la famiglia nella guerra civile, si è messo a capo di un corpo di volontari pronti a dare la vita pur di difendere i concittadini e ha accolto come figli tre Sunai. In caso di guerra la leva più efficace per trattare con Harker sarebbe la figlia. Così August, il più giovane Sunai, si iscrive in incognito alla stessa accademia di Kate per tenerla sotto controllo. Ma lei, irrequieta, implacabile e decisa a tutto pur di dimostrare al padre di essere sua degna erede, non è un'ingenua...

venerdì 26 maggio 2017

Recensione: "SRDN - Dal bronzo e dalla tenebra" di Andrea Atzori

Titolo: SRDN - Dal bronzo e dalla tenebra
Autore: Andrea Atzori
Editore: Acheron Books
Prezzo:  13,00
Data di pubblicazione: Gennaio 2016

Età del Bronzo. Il bacino del Mediterraneo è un crogiuolo di civiltà, dèi, culture, traffici e battaglie, e dai lidi di S’ard, l’isola tempio, gli Shardan, il Popolo del Mare, veleggiano su navi da guerra per sfidare i propri nemici in onore del Dio Maimon. Sono in Egitto, nel 1278 a.C., pronti a piegare il delta del Nilo e a conquistare la Terra dei Faraoni. Ma non riusciranno mai nell’impresa: a un passo dalla vittoria si fermeranno all’improvviso, torneranno sulla loro isola, e il loro nome sprofonderà nella tenebra e verrà dimenticato dalla Storia. Qui si narra che cosa accadde.

"SRDN - Dal bronzo e dalla tenebra", pubblcato da Acheron Books, è il primo romanzo di Andrea Atzori che mi capita di leggere.

Il romanzo rientra nella categoria dei fantasy, ma la cosa particolare che mi ha colpita sin dalla prima volta in cui ho letto la trama, è che le vicende raccontate si svolgono in Sardegna durante l'età del bronzo. Infatti l'autore ha saputo mescolare abilmente il fantasy con la storia della Sardegna, ma anche con le leggende e il folklore dell'isola.

Karnak, comandante dell'esercito degli Shardan in Egitto, dopo un'infausta visione della dea Hekat è costretto ad abbandonare la campagna militare e tornare in patria insieme ad alcuni dei suoi compagni più fidati. Uno dei Sigilli che da millenni contenevano l'invasione dei Mamuthones, demoni giganteschi provenienti da un altro mondo, è andato distrutto, e ora l'intero popolo Shardan è in pericolo. Ad affiancare Karnak e i suoi compagni ci sarà Saurra, una sacerdotessa di Hekat incaricata di ritrovare il Pastore di Incubi, l'unico che può davvero fermare i Mamuthones.

Il romanzo è narrato attraverso tre punti di vista: quello di Karnak, quello di Saurra e quello particolarissimo del Pastore di Incubi. Tutti e tre i personaggi sono ben delineati, così come lo sono anche i compagni di Karnak, anche se secondo me questi ultimi sono solo di supporto e avrebbero meritato un po' più di spazio all'interno della narrazione.

Il romanzo è ricco di scene di azione e combattimento ed è permeato da un'atmosfera dai toni dark. Lo consiglierei a tutti gli amanti del fantasy un po' "movimentato" e a chi cerca un'ambientazione inusuale.

★★★★☆