venerdì 30 agosto 2013

Recensione: "L'angelo caduto" di Susan Ee


Titolo: L'angelo caduto
Autore: Susan Ee
Editore: Fanucci
Prezzo: 12,00
Data di pubblicazione: 25/07/2013


Trama: Un esercito di angeli sterminatori ha attaccato la Terra: dopo poche settimane la violenza dilaga ovunque, insieme alla paura e alla superstizione. Nella Silicon Valley ostaggio delle gang, la diciassettenne Penryn cerca di sopravvivere e proteggere la sua famiglia, fino a quando gli angeli guerrieri non rapiscono sua sorella minore, la più fragile, la più indifesa. L'unico modo per salvarla è affidarsi a un nemico, un angelo che ha perso le ali in combattimento e ora ha bisogno, come Penryn, di raggiungere la roccaforte delle crudeli creature alate a San Francisco. Nel viaggio che li porterà alla città, Penryn e Raf impareranno a contare solo l'una sull'altro, in un deserto in cui regnano la devastazione e il sospetto e in cui il pericolo è dietro ogni angolo.

Recensione: Lo ammetto, sono sempre un pò scettica quando si tratta di leggere questo genere di libri. Ho sempre paura di trovarmi di fronte a nient'altro che all'ennesima trovata commerciale, al classico romanzo-fotocopia pieno di cliché, di soluzioni già sperimentate e di personaggi stereotipati. Ho cominciato a leggere "L'angelo caduto" giusto per curiosità, temendo che fosse il solito romanzo-clone. Avevo visto giusto? Per fortuna assolutamente no.
"L'angelo caduto" è un romanzo ben scritto, con una trama accattivante e capace di tenere il lettore incollato alle pagine dall'inizio alla fine.
Ma andiamo per gradi.
Il libro si apre presentandoci il mondo in cui Penryn vive insieme alla sorellina paraplegica e ad una madre schizofrenica e paranoica. Il mondo è stato attaccato da qualche settimana dagli angeli dell'Apocalisse, che hanno profondamente ed irrimediabilmente distrutto la società così come la conosciamo noi. Girare per le strade è pericoloso; si rischia di venir catturati dalle bande locali o, peggio ancora, dagli stessi angeli. Penryn, insieme alla madre ed alla sorella, sta cercando di abbandonare la propria casa, che ormai non è più un rifugio sicuro, e cercare una nuova sistemazione. Si trovano in strada quando, proprio a pochi metri da loro, un angelo praticamente apparso dal nulla viene attaccato da un gruppo di suoi simili. All'angelo, ormai sopraffatto, vengono strappate le ali proprio davanti agli occhi delle tre malcapitate. In quest'occasione la sorellina di Penryn viene rapita dal gruppo di angeli e la ragazza; ormai rimasta sola, decide di salvare l'angelo a cui sono state strappate le ali da morte certa per costringerlo a farsi guidare alla Roccaforte degli angeli, luogo in cui sospetta sia stata portata la sorella.
Da qui in poi il libro procede senza intoppi fino alla fine; ci ritroveremo insieme ai due protagonisti a compiere un viaggio lungo ed irto di pericoli che li condurrà fin all'interno della Roccaforte. La trama scorre meravigliosamente e, pur non essendo particolarmente intricata, è in grado di tenere il lettore col fiato sospeso fino alla fine, grazie ad uno stile narrativo veloce ed incalzante.
I personaggi sono ben delineati: Penryn, la protagonista, è forte e determinata; Raf, l'angelo caduto, è più sarcastico e riflessivo. Anche i personaggi secondari sono ben caratterizzati e devo dire di averne adorati alcuni.
L'unica cosa che non mi è piaciuta moltissimo è la parte del romanzo che si svolge all'interno della Roccaforte; mi aspettavo qualcosa di un pò più epico, biblico, angelico, ma è una questione di gusti.
Insomma, questo romanzo si è rivelato una piacevole sorpresa che consiglio molto volentieri :)

Voto:

4 commenti:

  1. Sono felicissima di leggere che ti sia piaciuto... anch'io vorrei leggerlo al più presto, ha una trama che mi incuriosisce da matti! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuto veramente tanto, te lo consiglio :) In più (per una volta) il prezzo è anche accessibile :)

      Elimina
  2. Lo voglio leggere anche io!!! ufff spero di farlo al più presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggilo, sono sicura che ti piacerà ;)

      Elimina