giovedì 24 ottobre 2013

Recensione: "Shadowhunters. Città di Ossa" di Cassandra Clare

Titolo: Shadowhuters. Città di Ossa
Autore: Cassandra Clare
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 05/11/2007
Prezzo: 14,90 Euro

Trama: La sera in cui la quindicenne Clair e il suo migliore amico Simon decidono di andare al Pandemonium, il locale più trasgressivo di New York, sanno che passeranno una nottata particolare ma certo non fino a questo punto. I due assistono a un efferato assassinio a opera di un gruppo di ragazzi completamente tatuati e armati fino ai denti. Quella sera Clair, senza saperlo, ha visto per la prima volta gli Shadowhunters, guerrieri, invisibili ai più, che combattono per liberare la Terra dai demoni. In meno di ventiquattro ore da quell'incontro la sua vita cambia radicalmente. Sua madre scompare nel nulla, lei viene attaccata da un demone e il suo destino sembra fatalmente intrecciato a quello dei giovani guerrieri. Per Clair inizia un'affannosa ricerca, un'avventura dalle tinte dark che la costringerà a mettere in discussione la sua grande amicizia con Simon, ma che le farà conoscere l'amore.

 Recensione: A causa della recente uscita dell'omonimo film, da un pò di tempo a questa parte la già famosa saga della scrittrice statunitense Cassandra Clare stava spopolando sul web; tanto che, su qualsiasi sito dedicato ai libri visitassi, non potevo fare a meno di trovare recensioni su recensioni dei vari libri della serie dedicata ai Cacciatori di demoni. Incuriosita, mi son detta che valeva la pena di provare a leggerlo. Purtroppo ho avuto la sfortuna di non riuscire a trovare per mesi e mesi il libro da nessuna parte: le copie erano praticamente sparite dalla circolazione, perlomeno nella mia città. Alla fine, un pò scoraggiata, sono andata a vedere il film e mi sono ritrovata davanti ad una pellicola cinematografica scadente, tutta effetti speciali e nient'altro. Dire che sono rimasta delusa è un eufemismo, eppure ho deciso che avrei comunque dato una possibilità al libro e così, non appena sono riuscita a reperirlo, l'ho letto.

A causa del film mi sono praticamente spoilerata mezza trama eppure, nonostante il più delle volte sapessi già cosa stava per succedere, la lettura di questo libro si è rivelata coivolgente e divertente. Mi sono piaciuti i personaggi, che sono tutti ben caratterizzati, mi è piaciuto molto l'intreccio narrativo ed il modo in cui la Clare presenta gli abitanti del suo mondo; che è stato dotato di un notevole background. La scrittura di Cassandra Clare risulta essere veloce ma non frettolosa, è semplice ma allo stesso tempo ricca di descrizioni particolareggiate e metafore che comunque non appesantiscono né rallentano il ritmo della narrazione.

Nonostante sia un romanzo indirizzato ad un pubblico prevalentemente giovane l'ho trovato a suo modo anche profondo in alcuni punti; in più i personaggi (in particolare quello della giovane protagonista Clary) subiscono una notevole crescita psicologica durante il corso della narrazione.
Insomma, devo dire che questo romanzo mi è piaciuto e sicuramente tra qualche tempo, dopo che avrò terminato alcune letture arretrate, leggerò anche i suoi seguiti: sono più che curiosa di sapere quali avventure attendono i nostri eroi :)
Se non avessi precedentemente visto il film (che vi consiglio vivamente di evitare) di sicuro il voto sarebbe stato anche un pò più alto, in ogni caso confido nei seguiti.

Voto: ½

9 commenti:

  1. Il film non l'ho visto ma ho sentito molti pareri negativi!
    Di Cassandra Clare ho letto solo "L'Angelo" e mi è piaciuto molto..il suo modo di scrivere l'ho trovato favoloso.. prima o poi inizierò anche questa saga :)

    Bella recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^^
      Per ora anche io ho letto soltanto un libro della Clare, ma ho intenzione di continuare ;)

      Elimina
  2. Ho visto solo il film, per il momento: a me, tutto considerato, non dispiaciuto poi così tanto... è molto leggero, certo, e neppure poi tanto magistralmente interpretato: eppure, non sono proprio riuscita a bollarlo come un flop integrale, perché mi ha divertito! ^^ Spero di poter leggere anche il romanzo della Clare al più presto, comunque, e che riesca a coinvolgermi anche di più! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il romanzo è decisamente su un altro livello; se il film ti è piaciuto allora il libro lo adorerai :)

      Elimina
  3. Ero cosi entusiasta quando ho saputo dell'uscita del film, poi quando ho saputo delle scelta degli attori, il mio entusiasmo si è un pò spento!
    Non ho visto ancora il film, anche per i pareri negative, se lo guarderò lo farò in streaming e mi preparo ad una cocente delusione!
    Comunque il libro mi è piaciuto tanto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me l'unica cosa buona del film è il trailer XD

      Elimina
    2. Ahahaha, mi sa che hai ragione!

      Elimina
  4. Il nome del tuo blog mi piace molto ;) ora ti seguo...sia qui che su twitter... Spero ti faccia piacere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ma certo che mi fa piacere, ricambio subito :)

      Elimina