giovedì 25 settembre 2014

Oggi in libreria: "Il trono della luna crescente" di Saladin Ahmed

Buon pomeriggio, lettori!
Vi chiedo scusa per la mia assenza prolungata, ma purtroppo la febbre mi si è affezionata e non vuole proprio andarsene; spero di guarire presto perché davvero non ne posso più!

In ogni caso oggi ho deciso di fare una capatina sul blog per presentarvi "Il trono della luna crescente" un romanzo fantasy in uscita oggi per Fanucci e che sembra promettere davvero molto bene: infatti, oltre a essere consigliato da scrittori del calibro di George R. R. Martin, Partick Rothfuss e Rick Riordan, il romanzo è stato anche candidato ai prestigiosi premi Hugo e Nebula.
Vi lascio alla scheda del libro! :)

Titolo: Il trono della luna crescente
Autore: Saladin Ahmed
Editore: Fanucci
Prezzo: 14,00
Data di pubblicazione: 25/09/2014

Trama: Regni della Luna Crescente, territori in cui dimorano santi guerrieri ed eretici, cortigiani e assassini, assoggettati al potere di un feroce Califfo, sono messi a ferro e fuoco da un misterioso furfante che si fa chiamare “il Principe Falco”. Mentre la rivolta incalza, una serie di brutali omicidi che sembrano guidati da una forza sovrannaturale colpisce la città di Dhamsawaat. Adoulla Makhslood, l’ultimo dei cacciatori di ghul, creature fatte d’ombra e dalla pelle di sciacallo, vorrebbe ritirarsi, ma capisce che non è ancora il momento giusto. Insieme al suo giovane assistente Raseed, coraggioso e fiero, e all’affascinante Zamia, capace di risvegliare un’arcana magia, si ritroverà coinvolto nella ricerca della verità su queste morti. In poco tempo i tre diventeranno eroi loro malgrado di una battaglia ben più crudele e spaventosa: non solo sulla città, ma sull’intera umanità, incombe la minaccia di una fine sanguinosa che solo loro possono sventare. Un esordio prestigioso nel solco della migliore tradizione epic fantasy.

10 commenti:

  1. Ciao Aenor!!! Guarisci presto ti aspettiamo!!!!

    RispondiElimina
  2. Ormai punto questo titolo già da un pò: sono sempre più decisa a prenderlo, l'idea dell'ambientazione mi intriga troppo! *____*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intriga molto anche a me, in più il fatto che sia stato nominato a dei premi così prestigiosi è una garanzia ;)

      Elimina
  3. Non sapevo nulla di questo libro.. me l'ero perso!
    Guarisci presto ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao Aenor, daiii guarisci presto!!! <3
    L'avevo visto però non so se fa per me..però non sapevo che addirittura Martin lo consigliasse...da tenere d'occhio allora!

    RispondiElimina