venerdì 24 ottobre 2014

TAG: The Ultimate Book Tag

Salve, lettori! :)
Oggi ho deciso di fare un tag carinissimo che ho trovato sul blog di Ilenia, Libri di Cristallo, e che consiste nel rispondere a una serie di domande a tema libresco.
Bene, cominciamo! :)

1- Leggere mentre stai viaggiando in macchina ti da fastidio?
Abbastanza, ma devo ammettere che qualche volta, se sono particolarmente presa da un libro, leggo anche mentre sono in macchina, anche se poi il mal di testa è assicurato.
2- Lo stile di scrittura di quale autore è unico per te, e perché?
Il mio scrittore preferito è George R.R. Martin: a parte il fatto che a livello tecnico lo trovo bravo, mi piace il modo in cui riesce a creare la psicologia dei suoi personaggi, che sono totalmente tridimensionali e sembrano quasi reali!
3- La serie  di "Harry Potter" o la saga di "Twilight".
Harry Potter assolutamente; Twilight mi sta sulle scatole. :D
4-Porti con te una borsa per i libri? Se sì, cosa c'è dentro al momento (oltre ai libri, naturalmente)?
A dire la verità ultimamente i libri cartacei li ho praticamente abbandonati, e leggo sempre in ebook sul cellulare, fondamentalmente perché sono tirchia a livelli improponibili e per questo non mi compro un vero e proprio lettore ebook. XD Comunque nella mia borsa di solito, oltre al telefono e al portafogli, al massimo ci sono le chiavi di casa e mezzo milione di carte delle caramelle.
5-Annusi i tuoi libri?
No, perché dovrei annusare il cellulare. D:
6-Libri con o senza piccole illustrazioni?
Perché no, se c'entrano nel contesto del libro? 
7-Quale libro hai adorato mentre lo leggevi per poi scoprire, dopo, che non era di altissima qualità?
Questa domanda ha un senso?
8-Qualche storiella divertente (del periodo della tua infanzia) riguardante i libri? Racconta!
Oddio, di storielle divertenti non ne ho... Mi ricordo solo che in seconda elementare la maestra ci lesse "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare" e a me era piaciuto tantissimo. Qualche mese dopo, la maestra ci portò dei libri e ci chiese di sceglierne uno da leggere: io scelsi proprio "Storia di una gabbianella", lo divorai e glielo riportai tipo due giorni dopo... e lei mi guardò con una faccia che sembrava voler dire: "so che non lo hai letto, e che me lo hai riportato dopo così poco tempo perché vuoi fare la figura della brava bambina studiosa". Ma io lo avevo riletto veramente, maestra cattiva! :(
9-Qual'è il libro più sottile della tua libreria?
"Il baule e il fantasma" di Stendhal, a occhio e croce saranno una trentina di pagine (non mi va di controllare eheh).
10-Qual'è il libro più spesso della tua libreria?
Il signore degli anelli, o almeno credo!
11-Ti piace scrivere così come adori leggere? Nel futuro ti immagini scrittrice?
Adoro scrivere, mi piace tantissimo. Dopo "I giardini di Asgard", adesso sto scrivendo un romanzo sempre a tema mitologico. Mi immagino più "scribacchina" che scrittrice, sia perché in Italia fare lo scrittore è altamente improbabile, sia (soprattutto) perché gli Scrittori, quelli con la "S" maiuscola, sono altri. :)
12-Quando sei entrata nel mondo della lettura?
Mi è sempre piaciuto leggere, ma credo di essere diventata una lettrice compulsiva a tutti gli effetti circa quattro o cinque anni fa.
13-Il tuo classico preferito?
Ammetto di non avere un buon rapporto con i classici, per cui ne ho letti veramente pochi. Uno che mi piace veramente tanto è "Storia di una capinera" di Verga.
14-Letteratura italiana era la tua materia preferita a scuola?
Non avevo una materia preferita. Andavo abbastanza bene a scuola, ma ho sempre odiato studiare le cose che mi venivano imposte: ad esempio, mi piace studiare da sola il norvegese, ma ho sempre odiato studiare qualcosa solo per prendere un bel voto.
15-Se qualcuno ti regalasse un libro che hai già letto e non ti è piaciuto, cosa faresti?
Niente, me lo terrei e starei zitta. :D
16-Una serie poco conosciuta e molto simile a quella di Harry Potter e Hunger Games?
Poco conosciuta non è, ma per quanto riguarda "Harry Potter" mi viene in mente la "Trilogia di Bartimeus". Una simile a Hunger Games non mi viene in mente, forse "Under" di Giulia Gubellini, di cui ho letto solo l'anteprima su Google Play Libri e che non continuerò mai e poi mai, manco se fate una colletta e mi pagate per leggerlo (cattiveria mode:on).
17-Una brutta abitudine che hai mentre filmi?
Credo che  questa domanda sia rivolta a chi fa recensioni dei libri su youtube, e non è il mio caso! Comunque, mentre filmo (cose che non hanno niente a che fare con i libri), ho la brutta abitudine di mettere sempre il dito davanti all'obbiettivo e non accorgermene: magari faccio un video di venti minuti al cane del mio ragazzo, e quando lo vado a rivedere scopro che in realtà ho fatto un video di venti minuti in cui si vede solo il mio pollice.
18-Qual'è la tua parola preferita?
Sono strana. La mia parola preferita è "Smertestillende tablett", cioè "antidolorifico" in norvegese. C'ho messo circa due settimane per impararmela a memoria, e ora è la mia parola preferita in tutte le lingue dell'universo! In italiano mi piacciono le parolacce, ragion per cui non le scriverò qui :D
19-Ti definiresti nerd, dork (ottuso) o dweeb (secchione)?
Sono abbastanza secchiona e anche discretamente nerd. Spero di non essere ottusa, ma non ci giurerei O_O
20-Vampiri o fate? Perché?
I vampiri hanno un tantinello rotto gli zebedei, ma semplicemente perché oramai la moda degli ultimi anni li ha trasformati in una barzelletta. Credo di non aver mai letto un libro con esseri fatati come protagonisti, perciò non giudico.
21-Mutaforma o angeli? Perché?
Boh, a me non ispirano tutti 'sti cosi. XD Forse mutaforma, almeno sono un po' meno di moda.
22-Spiriti o lupi mannari?
E basta! XD Non lo so, i fantasy con 'ste solite creature che di fantasioso hanno ben poco mi annoiano.
23-Zombi o Vampiri?
NO.
24-Triangolo amoroso o amore proibito?
Partiamo dal fatto che a me le storie d'amore nei romanzi non fanno impazzire... Comunque non se ne può più di leggere 'sti benedetti triangoli amorosi. :) 
25-E INFINE preferisci libri completamente romantici oppure d'azione con un po' di scene romantiche?
Credo di aver inavvertitamente risposto nella domanda precedente! :D I libri completamente romantici non li digerisco, meglio un libro d'azione (possibilmente con il minor numero possibile di sbaciucchiamenti).

Ok, verso la fine del tag ho un tantino sclerato... In ogni caso siete tutti taggati, se vi va di fare questo tag fatelo, se non vi va fate come vi pare! XD

8 commenti:

  1. Lieta di sentire che stai lavorando a un romanzo: sai che ho apprezzato tanto il racconto, per cui aspetterò questa nuova fatica con taaanta curiositá! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo uscirà per l'inizio del prossimo anno :D Spero di non deluderti >///<

      Elimina
  2. Io, al contrario tuo, adoro i libri romantici con tanti sbaciucchiamentiiii ahaha :'D. La mia teoria è :" Se c'è amore si può leggere" *sguardo furbetto* eh si, sono una romanticona v.v. Appena ho letto "Storia di una capinera" del Verga mi si sono illuminati gli occhi! Oltre al fatto che lo sto studiando ora :'), mi è stato consigliato dalla mia professoressa di letteratura definendolo un libro davvero toccante...forse lo leggerò sisi :)
    Ciaoo xx^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo caso si tratta di gusti! ;) Io nella vita sono una persona abbastanza romantica, ma quando si tratta di libri mi piacciono quelli un po' più "cattivi" :)
      "Storia di una capinera" l'ho sempre amato, anche se non è considerato uno dei migliori romanzi di Verga ( e sinceramente non ne capisco il motivo u_u)!

      Elimina
  3. Sono contenta di sapere che stai scrivendo un romanzo :)
    Wow.. stai studiando il norvegese *_* Mi hanno sempre affascinata le lingue straniere ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di non deluderti col nuovo romanzo! Chissà cosa scapperà fuori alla fine XD
      Il norvegese mi piace tantissimo, prima lo studiavo con una certa costanza mentre ultimamente lo sto studiando un po' di meno, ma devo riprenderlo assolutamente, perché il mio sogno nel cassetto è quello di andare a vivere nella Lapponia Norvegese XD

      Elimina
  4. Che fastidio le maestre che non credono a quello che uno dice u.u perchè era tanto strano che avessi finito in due giorni un libro? Mah. Comunque tu sei impedita nei filmati, io nelle foto invece, ci metto delle ere geologiche per fare una foto decente. Selfie? Questo sconosciuto xD E per il romanzo sono contenta che ti sia cimentando...aspetto notizie! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ma anche nelle foto metto sempre il pollice in mezzo! Ho montagne di foto sul cellulare del mio pollice con lo smalto verde smeraldo XD
      Il romanzo credo uscirà all'inizio del prossimo anno, sperando che nel frattempo non mando all'aria tutto XD

      Elimina