martedì 20 gennaio 2015

Teaser Tuesday #59

Buon martedì, lettori! :)
Oggi è giorno di "Teaser Tuesday", rubrica ideata dal blog Should Be Reading.  
Di cosa si tratta?  Bisogna aprire una pagina a caso del libro che si sta leggendo e trascrivere un breve brano. Trovo che la rubrica sia molto simpatica, soprattutto perché spesso permette di farsi un'idea di un particolare libro o del modo di scrivere dell'autore.

Alice, svegliati.
Ci metto un po' a capire dove sono. Le pareti bianche, le lenzuola ruvide, il mio corpo che grida dolore da ogni suo punto.
Qualcuno mi sta stringendo la mano. cerco di girare lentamente la testa, una fitta al collo mi fa gemere. Le spalle sono due blocchi di marmo, così come la gamba destra. La guardo. Si trova a qualche centimetro dal materasso, sollevata da una fasciatura. Combatto il dolore e mi giro. C'è una donna seduta su una poltrona, ha la testa piegata di lato e gli occhi chiusi.
Ci metto un po' a riconoscere il suo viso. -Mamma?
Ciò che vedo mi confonde. Non è la Rita casalinga con la vestaglia stropicciata, né la Rita di Plastica non la borsa di Prada. È un ibrido che mi spaventa.
Apre gli occhi, sorride. -Alice!
Provo a risponderle, ma dalla mia bocca escono suoni incomprensibili. Ho la gola secca e la lingua intorpidita. Mia madre mi aiuta a bere un sorso d'acqua.
Mi guardo di nuovo intorno. -Siamo in ospedale?
-Sì.
Inspiro. Il petto mi urla di smettere.

Da "Muses" di Francesco Falconi

6 commenti:

  1. A me questo primo volume era piaciuto molto.. non vedo l'ora di sapere cosa ne penserai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me all'inizio non piaceva, ma forse ora sto iniziando a ricredermi! :)

      Elimina
  2. Uhm questo romanzo mi ha sempre ispirato... prima o poi lo leggerò! :D

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Cercherò di scriverla a breve, anche se sono piena di recensioni arretrate XD

      Elimina