venerdì 17 aprile 2015

Recensione: "Steelheart" di Brandon Sanderson

Titolo: Steelheart
Autore: Brandon Sanderson
Editore: Fanucci
Prezzo: 14,00 (cartaceo), 4,99 (ebook)
Data di pubblicazione: 26/06/2014

Trama
Dieci anni prima era arrivata la calamità: uno scoppio nel cielo che aveva donato a uomini e donne poteri straordinari. Li chiamarono Epics. Ma i loro doni li resero avidi di supremazia sugli altri uomini. Nessuno riuscì ad ostacolarli, tranne i Reckoners: un'organizzazione che si muove nell'ombra, studiando le loro debolezze e combattendoli strenuamente. David vuole farne parte. David vuol mettere le mani su Steelheart, cuore d'acciaio, l'Epic che ha ucciso suo padre. Steelheart è invincibile, ma David lo ha visto sanguinare, con i suoi occhi. E ora vuole vendetta.

Recensione:
Avevo sempre sentito parlare molto bene di Brandon Sanderson, autore fantasy che ha avuto l'arduo compito di terminare la saga de "La ruota del tempo" di Robert Jordan. Ho deciso però di iniziare da "Steelheart", il primo romanzo di fantascienza di questo autore.

A causa di Calamity, una misteriosa stella comparsa nel cielo da ormai dieci anni, alcuni uomini hanno acquisito un'innumerevole quantità di poteri sovrannaturali, sottomettendo il resto della popolazione. Newcago, la vecchia Chicago, è ormai da tempo nelle mani di Steelheart, un Epico in grado di tramutare qualsiasi cosa in acciaio. Ed è qui che conosciamo il protagonista David, un ragazzo di diciotto anni ossessionato dall'idea di uccidere Steelheart per ottenere la sua vendetta: l'epico, in fatti, ha ucciso il padre del ragazzo.

Il romanzo mi è piaciuto davvero molto: la scrittura è fluida e i personaggi sono tutti ben delineati, la trama scorre velocemente grazie ai colpi di scena e alla assoluta mancanza di punti morti. Anche l'ambientazione è molto bella, e l'idea dei supereroi (in stile Marvel) cattivi mi è piaciuta molto. Spero di vedere presto pubblicato un seguito, perché il finale di questo libro mi ha davvero stregata.

Voto
★★★★★

14 commenti:

  1. Uh Giada! Questo lo devo proprio leggere! *___* ce l'ho in lista da un sacco di tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggilo, leggilo! *_* Io tra poco mi fionderò su un altro libro di Sanderson *_*

      Elimina
  2. 5 stelline? Deve essere davvero splendido!

    RispondiElimina
  3. Sanderson è un mito... spero che, piano piano, anche il pubblico italiano riesca a capirlo, e ad apprezzare i suoi formidabili lavori sempre più!
    Dopo "Mistborn", non vedo l'ora di leggere anche questo! *____*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, mi piace tanto il suo stile! Però mi sa che Mistborn e Steelheart sono due romanzi agli antipodi!

      Elimina
  4. Purtroppo a me non è piacito :( ho trovato la trama fin troppo lineare, e non ho apprezzato i personaggi >____< spero davvero che si tratti solo di questo libro e non dell'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo letto che non ti aveva fatto impazzire, infatti :( Comunque c'è da dire che questo è considerato il suo libro peggiore, per cui puoi sempre provare a leggere qualcos'altro, di suo!

      Elimina
  5. Non ho mai letto nulla di questo autore ed ho anche snobbato questo libro..invece sembra molto interessante *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuto tantissimo, sia per la storia che per lo stile!

      Elimina
  6. Brandon Sanderson è un autore che mi incuriosisce moltissimo *-*
    Questo libro sembra molto interessante.. mi ispira molto anche Elantris ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me ispirano praticamente tutti i suoi libri, non vedo l'ora di buttarmi su Elantris *_*

      Elimina
  7. Come Eli, anche per me Sanderson è un autore che incontro spesso e che vorrei affrontare prima o poi :D Questo mi ispira particolarmente (e sono contenta che ti sia piaciuto!), insieme a Mistborn ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Mistborn deve essere bellissimo! Voglio leggere tutto di Sanderson *_*

      Elimina