sabato 16 gennaio 2016

Nuova segnalazione: "Patto con il vampiro" di Tiziana Cazziero

Buon pomeriggio, lettori! :)
Anche stasera vi presento un romanzo: si tratta di un urban fantasy, "Patto con il vampiro" di Tiziana Cazziero. Vi lascio alla scheda del libro! :)

Titolo: Patto con il vampiro
Autore: Tiziana Cazziero
Editore: Autopubblicato
Prezzo: 1,99 (in offerta a 1,50)
Data di pubblicazione: 14 Gennaio 2016

Sonia vive apparentemente una vita tranquilla, è una giornalista, ama il suo lavoro e punta al successoe alla carriera. Il suo passato però è ombrato da un vecchio episodio che ha gettato del mistero sulle sueorigini e la sua stessa esistenza. Dopo la comparsa di una serie di incubi, Sonia comincia un percorso a ritroso nel tempo, dove si ritroverà a scoprirequali siano le sue vere discendenze.Una storia ricca di magia che vive la sua realtà nell’era moderna e un segreto avvolto nel mistero potrebbe essere la soluzione di tutto. Un incontro con una figura enigmatica svelerà a Sonia una realtà inaccettabile, difficile da comprendere; Ivan ha un oscuro passato, è una creatura della notte, potente, minacciosa, pericolosa, un nemico giurato delle creature magiche. Scontrandosi contro la sua stessa natura è stato costretto a sigillare un patto segreto, perchée per che cosa? Riuscirà a mantenere fede alla sua promessa?Non era previsto, non concepito, eppure nasce un amore impossibile e condannato dal mondo magico, una relazione destinata a finire ancor prima di iniziare. Sonia e Ivan, che ne sarà di loro e della guerra in atto?


                                   
Svegliandosi cercò, per quanto possibile, di soffocare un grido di dolore. I suoi occhi si trasformarono in perle luminescenti, le sue mani divennero vitree e il loro tremore divenne così forte che stentò nel trattenerle. Quando tornò in sé lui era lì, la osservava in silenzio.«Che cosa ci fai qui?» domandò.«Ti controllo, dovresti saperlo» rispose il vampiro.«Sto bene, non ho bisogno di nulla.»«Ho sentito le tue urla e ho creduto che fossi in pericolo» continuò Ivan.«Da quanto tempo sei qui?» chiese mentre il suo sguardo indagatore volteggiava per la sua stanza d’albergo. Adesso tutti i malesseri stavano passando, sentiva però crescere dentro di lei la collera, un sentimento mai conosciuto che seminava solchi indelebili all’interno del suo corpo.«Abbastanza da aver capito cosa sta succedendo», rispose il vampiro.«E cosa sta accadendo? Potresti dirmelo visto che io non ne ho idea?»
«Ti stai trasformando. Ma questo lo sai, la domanda è: in chi o in che cosa?»

1 commento: