giovedì 3 marzo 2016

Segnalazione: La saga Fantasy " Gli Angeli e l'Apocalisse" di Effe C.N. Cola

Buon pomeriggio lettori!
Oggi vi presento i primi due romanzi della saga fantasy "Gli Angeli e l'Apocalisse" dell'autrice Effe C.N. Cola. A breve se seguirà un terzo, insieme a un gioco di ruolo  (cosa davvero inusuale!).


Titolo: Erenvir e l'Anno Zero
Autore: Effe C.N. Cola
Editore: Dalim
Prezzo: 3,99
Data di pubblicazione: 28 Settembre 2015


L’Apocalisse profetizzata nella Bibbia si avvera, devastando la terra e decimando l’umanità.
I principali fautori dell’Armageddon, i Cavalieri della Violenza, della Carestia, della Morte e della Guerra, quattro potentissimi Angeli, decidono di rimanere nel mondo materiale per diventarne i sovrani assoluti e si pongono a capo di eserciti di creature oscure per attuare la propria conquista.
Fortunatamente, anche sette Schiere Angeliche restano a combattere per gli uomini sopravvissuti contro le brame di potere di chi li vuole sottomessi o morti. 
Jonathan White è un ragazzo che viene prescelto per contribuire alla lotta tra Bene e Male.
Verrà chiamato Erenvir, portatore della Nuova Era ed il suo primo compito sarà quello di condurre in salvo i sopravvissuti in un luogo indicatogli come Terra Promessa.
Affronterà un viaggio in cui scoprirà quanto tutto ciò che conosceva sia mutato e sottoposto a nuove leggi fisiche e spirituali, tra nuovi luoghi infernali e piccoli paradisi, tra bestie demoniache e creature idilliache, in un ambientazione tutta da svelare.



Titolo: Erenvir e i Sette
Autore: Effe C.N. Cola
Editore: Dalim
Prezzo: 3,99
Data di pubblicazione: 19 Novembre 2015

Sono passati cinque anni dal Giorno del Giudizio. 
Sette Regni Angelici e Quattro Regni dei Cavalieri dell’Apocalisse già sono stati costituiti e si contrastano.
Tra il Bene e il Male si è creato un equilibrio instabile che rischia di essere alterato da una nuova immensa minaccia: Carestia, uno dei quattro Portatori dell’Armageddon che vogliono impadronirsi del pianeta, ha evocato Abbadon il Distruttore, un essere temuto dagli stessi Alati. 
Per evitare all’umanità di sprofondare sotto la sua potenza devastatrice, Erenvir si incamminerà in un viaggio che svelerà molto della neonata e oscura identità della terra ora chiamata Apogea.

Nessun commento:

Posta un commento