martedì 12 luglio 2016

Teaser Tuesday #112

Buon martedì, lettori! :)
Oggi è giorno di "Teaser Tuesday", rubrica ideata dal blog Should Be Reading. 
Di cosa si tratta?  Bisogna aprire una pagina a caso del libro che si sta leggendo e trascrivere un breve brano. Trovo che la rubrica sia molto simpatica, soprattutto perché spesso permette di farsi un'idea di un particolare libro o del modo di scrivere dell'autore.


Eloise si rigirò nel letto e si avvolse tra le coperte godendosi l'abbraccio soffice e caldo delle trapunte. Svegliarsi durante la notte non le dispiaceva, al contrario era una cosa gradevole aprire gli occhi ancora assonnati per capire, dall'assenza di strisce di luce sugli scuri, che poteva dormire ancora qualche ora. 
La campana del duomo del Borgo di Aldenor stava battendo il Mattutino, facendo eco a quelle delle altre cattedrali sparse per la Città. I rintocchi si persero lungo i loggiati silenziosi nel gorgoglio della fontana al centro del cortile.
Nella stanza risuonava un altro rumore sommesso, un respiro basso, come di una bestiola abbastanza piccola da stare nel palmo di una mano. Eloise si ritrovò a guardare nel buio, in direzione del soffitto, di colpo completamente sveglia.
La sensazione che l'aveva destata correva sotto la carne come il debole dolore dell'umidità su un osso fratturato e rinsaldato, senza generare allarme ma avvertendola semplicemente che lui era lì.

Da "Black Friars - L'ordine della spada" di Virginia de Winter

5 commenti:

  1. Ciao Aenor!!
    Sono una tua nuova lettrice arrivata qui per vie traverse!
    Mi sorprende non aver scoperto prima il tuo blog! :)
    Black Friars è uno dei miei libri preferiti! Mi sono praticamente benvuta sia il primo libro che tutti i seguiti!! Una storia davvero bellissima, ricca di mistero e anche un po' inquietante!
    A presto! :)
    Jasmine
    http://stoffedinchiostro.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Jasmine! :) Mi sono iscritta al tuo blog :)
      Ti devo dire che per ora il romanzo non mi sta piacendo, purtroppo: la storia mi incuriosisce ma lo stile non mi garba per niente :(

      Elimina
    2. Davvero? Mi dispiace! :(
      In effetti mi ricordo che il primo libro lho dovuto leggere con accanto un dizionario da quanto complesso era il linguaggio... Però proprio per questa particolarità mi è piaciuto molto!
      Se ti può consolare, dal secondo in poi la sintassi diventerà molto più semplice! :) infatti quasi non sembra scritto dalla stessa autrice sotto questo punto di vista :/

      Elimina
  2. Adoro questa serie e ogni tanto mi concedo una rilettura... il tuo teaser mi ha ricordato che forse è arrivata l'ora di tornare tra le sue pagine! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece per ora non sta piacendo, colpa dello stile di scrittura >_<

      Elimina