giovedì 20 luglio 2017

Recensione: "Le strane logiche dell'amore" di Tania Paxia (nuova edizione)

Titolo: Le strane logiche dell'amore
Autore: Tania Paxia
Editore: Newton Compton
Prezzo: 9,90 (cartaceo) - 4,99 (ebook)
Data di pubblicazione: 04/05/2017

A volte il destino ti fa leggere il libro giusto...
Cameo Pink MacKenzie ha sangue inglese e americano nelle vene, ventisei anni, e vive in un monolocale a Londra insieme al suo adorato cane Flash. Per pagarsi l’affitto dà una mano alla madre nella sala da tè di Notting Hill, ma la sua vera passione sono i libri e dedica la maggior parte del tempo a recensirli sul suo blog Another book in the wall, ormai seguitissimo. Purtroppo, oltre alla cronica mancanza di lavoro, nella sua vita il vero assente è l’amore. Chase, otto mesi fa, l’ha lasciata per una ragazza svedese, e si è pure trasferito in Scandinavia. Da allora, il deserto. Se non fosse che la sua attenzione ricade sulla copia che una casa editrice le manda in anteprima per una recensione, e la foto dello scrittore esordiente ritratto in copertina la colpisce come non le succedeva da tempo. Qualche sera dopo, a un concerto a cui ha accompagnato un’amica, per errore rovescia un bicchiere di birra addosso a un tipo, in cui riconosce il ragazzo del libro. Ma nei giorni seguenti troppe cose intorno a quel romanzo e al suo autore non quadrano e per Cameo diventerà quasi un’ossessione scoprire cosa si nasconde dietro al misterioso Tristan Moseley…

Chi segue il blog da un po', ormai si sarà accorto che ho letto quasi tutti i romanzi dell'autrice e collega blogger Tania Paxia, che potete seguire sul suo blog Nicholas ed Evelyn e il Diamante Guardino. Le sue storie sono sempre piene di fantasia e di personaggi interessanti, ed è capace di passare da un genere all'altro con grande facilità.

In ogni caso, avevo già recensito questo romanzo un anno fa, quando uscì per la prima volta in versione self (trovate QUI la vecchia recensione). Ho però deciso di scrivere una nuova recensione approfittando del fatto che il libro è stato ripubblicato con la casa editrice Newton Compton e che ho avuto modo di leggerlo anche in questa nuova veste.

La protagonista del libro è Cameo Pink, che dopo aver rotto con Chase, il suo fidanzato storico, vive in un appartamentino di Londra insieme al suo fidato cagnolino Flash. In attesa di trovare un lavoro, Cameo aiuta sua madre Ginger alla sala da tè di cui quest'ultima è proprietaria. In più, ha un seguitissimo blog in cui si occupa di recensire libri. Proprio grazie a questo blog e a un libro, Cameo si avvicinerà a Tristan, un misterioso autore.

Che dire de "Le strane logiche dell'amore"? Il romanzo è frizzante, divertente e dolce, ben lontano dai rosa che vanno di moda al momento, pieni di mafiosi e miliardari, e per questo l'ho adorato. I protagonisti sono persone normali ma a loro modo speciali, con tutti i loro pregi e difetti, ed è impossibile non immedesimarsi in loro.
Cameo, con le sue bugie a fin di bene e la sua curiosità, rischierà di combinare un disastro dietro l'altro, e Tristan è un personaggio impossibile da non amare. Anche tutti i personaggi secondari, a partire dalla bizzarra Ginger, sono ben costruiti e rimangono perfettamente in testa. 
Lo stile dell'autrice è semplice e fluido, e le descrizioni sono sempre precise e mai pesanti. Mi è sembrato ben più di una volta di trovarmi insieme a Cameo per le strade di Londra.

Non posso non consigliarvi questo romanzo: se avete voglia di una lettura leggera, divertente e dolce farà di sicuro al caso vostro!

★★★★★

5 commenti:

  1. Ciao, innanzitutto complimenti per il blog e per le recensioni; sei veramente brava! Volevo sapere se ti va di passare dal mio blog, ho appena pubblicato il mio primo W.W.W... Wednesday http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2017/07/www-wednesday.html se ti va diventa anche lettrice fissa, grazie!

    RispondiElimina